Apnee notturne: che stanchezza poi di giorno!

set 23, 2013   //   by Communication   //   Blog  //  No Comments

Ti senti spesso stanco durante il giorno? Forse non dormi bene! Lo sai che questo si può ripercuotere sul tuo lavoro peggiorando i tuoi risultati e il tuo livello di attenzione ed esponendoti al rischio di incidenti stradali!

a cura della Dottssa Maria Celeste Billi, responsabile della diagnosi e cura delle patologie del sonno presso lo Studio Face & Smile_group del dr. Pier Carlo Frabboni.

 

LA SINDROME DELLE APNEE OSTRUTTIVE DEL SONNO ed il RUSSAMENTO  vanno ad alterare le consuete fasi del sonno ed a frammentarlo, il cervello infatti percepisce ogni mancanza d’ossigeno e si riattiva mentre dormiamo per andare a ristabilire la normale respirazione, ciò determina uno dei segni clinici più noti della patologia e cioè l’ECCESSIVA SONNOLENZA DIURNA.

Si tratta di un sintomo molto soggettivo e spesso chi ne soffre non lo riconosce perchè confonde per consuetudine, la sonnolenza con la fatica, e che va indagato con attenzione.

La sonnolenza è responsabile anche dell’alto rischio di incidenti stradali  a cui si va incontro se la patologia non viene riconosciuta e trattata.

La soglia d’attenzione infatti di giorno diminuisce a causa della cattiva qualità del sonno e si corre il rischio di addormentarsi oltre che in circostanze insolite persino alla guida, determinando un serio pericolo per sè e per gli altri.

Scrivi un commento